Per modificare questa pagina devi aver effettuato il login.
Accedi oppure Registrati

Indice

Il progetto IANNC è nato dall'idea di condividere informazioni che normalmente non vengono diffuse.
Si tratta di informazioni ricercate, che spesso provengono da articoli di testate estere, oppure pubblicate su blog, siti e portali in lingua inglese.
D'altra parte è quanto mai necessario mantenere e diffondere tutte quelle conoscenze che diversamente rimarrebbero sepolte in qualche scaffale, o sommerse dalla marea di (dis)informazione sempre più "politically correct" con un linguaggio culturale gestito principalmente dall'alto.
Gli articoli riportati vengono spesso re-digitati da scansioni di magazines o selezionate dal web.
Data la mole di lavoro quasi infinita, un tuo contributo non può che essere fondamentale, ed è per questo che chiediamo continuamente l'appoggio di più persone possibili: maggiore è lo sviluppo di un tale progetto, maggiore sarà la diffusione che queste notizie avranno.

Dacci una mano

Puoi farlo in diversi modi, ognuno di essi è prezioso e comunque vantaggioso ed equo per tutti.


Migliorando gli articoli

Leggere non fa mai male, se a questo si aggiunge la correzione ad un refuso te ne siamo grati!
Come? Registrati e poi clicca su "Modifica" in cima alla pagina.

Consigliando un video

Stiamo archiviando video e documentari inerenti agli articoli da noi trattati, sempre indicizzati nelle nostre.

Condividendo gli articoli

Condividi gli articoli nei Social Network.
Potrebbe sembrare poco, ma dà senso a tutto il progetto: la circolazione delle notizie.

Facendo una donazione

Conosciamo bene le banche e il monetarismo a loro legato, e non condividiamo le loro politiche.
Per questo motivo abbiamo adottato i Bitcoin, che sono una valida alternativa digitale (e Open Source) per soddisfare le costanti necessità economiche per la sopravvivenza del progetto (infrastruttura tecnologica).

Economia condivisa

Qualora non si campi di rendita, il tempo che solitamente viene impiegato per seguire il progetto, tra l'implementazione delle funzionalità e l'inserimento pratico degli articoli, deve corrispondere necessariamente a 'mezzi pratici'.
Oggi in Italia (come nel resto del mondo) assistiamo ad una crisi lavorativa senza precedenti, dove le difficoltà di trovare lavoro vanno in contraddizione con il continuo incitamento al consumo.
Cercare lavoro è un mestiere non retribuito, e comporta spendere soldi in spostamenti e 'giornate fuori casa' a causa dei mille colloqui prima di essere assunti...
Neanche la 'gloria' basta più a soddisfare i bisogni primari.

In parole semplici, il tuo contributo economico sarà automaticamente condiviso tra gli utenti più attivi del portale, in base alla quantità di contributo effettuato, ma sarai comunque libero di aiutarli singolarmente.