Per modificare questa pagina devi aver effettuato il login.
Accedi oppure Registrati



Impianti per agganciare gli esseri umani alle reti di computer

Numero Nexus #2
Pagina 7
Data di uscita ottobre-novembre
Anno 1995
Fonte Scotland on Sunday, 2 Aprile 1995



Un interessante articolo da Scotland on Sunday rivela che alcuni scienziati, in Svezia e negli Stati Uniti, sono all'avanguardia nella messa a punto di un sistema per innestare neuroni nei chip di computer.
Alcune ricerche presso la Stanford University "anno già sviluppato la tecnologia in grado di consentire, ai veterani di guerra ed altri amputati, di provare, sensazioni da un membro artificiale, connettendo le terminazioni nervose da quello perduto a sensori nel sostituto artificiale, attraverso un chip di computer nel retro del collo. Il guru della realtà virtuale, Michael Deering, della Sun Microsystem in California, dice che la capacità di "collegare" un umano sta per trasformare la vita che conosciamo.
Un sottoprodotto di tale tecnologia sarebbe il turismo virtuale, come descritto nel film con Arnold Schwarzenegger, Total Recall. L'interfaccia tra cervello e computer tramite segnali all'infrarosso è proprio dietro l'angolo. Le possibilità sono infinite.