Troupe BBC colta a falsificare

Numero Nexus #2
Pagina 8
Data di uscita ottobre-novembre
Anno 1995
Fonte The Guardian Weekly, 14-20 Giugno 1995


La troupe di un documentario della BBC è stata richiamata dall'Italia dai dirigenti, per rispondere alle accuse di aver contraffatto scene di decadenza urbana in un servizio per la televisione.
Il comportamento del personale ha destato sdegno a Reggio Calabria, dove la BBC World Service Television stava filmando un servizio speciale sulla droga, sulla gioventù diseredata e sulla Mafia.
Reggio, dove una persona su cinque è disoccupata e la criminalità è elevata, sembrava il posto ideale. Ma quando le fontane della città, le boutiques e le strade senza rifiuti costituirono una scarsa rappresentazione di inferno urbano, la troupe televisiva, viene riferito, decise di provvedere da sè.
Il prof. Silvio Mavilla, che ha osservato la squadra in azione, ha detto che le "prove" di traffici di droga consistevano in una siringa vuota, tolta dalla tasca di un cameraman e messa per terra ed il degrado urbano era un assortimento di giornali i quali, afferma, furono anch'essi procurati dal personale.