Per modificare questa pagina devi aver effettuato il login.
Accedi oppure Registrati



Carta intelligente per bloccare i furti d'auto, e il resto

Numero Nexus #3
Pagina 9
Data di uscita gennaio-febbraio
Anno 1996
Fonte Sunday Telegraph, 20 Agosto 1995


Grazie ad un nuovo sistema di patenti guida in Svezia, la polizia sarà in grado di spegnere il motore della vostra auto tramite telecomando, invece di inseguirvi in giro per autostrade e stradine.
La nuova patente tipo carta intelligente fa di tutto, dall'accendere l'auto all'assicurarsi che superiate un test per l'alcol ogni volta che vi mettete al volante.
Collegate via computer alle stazioni di polizia, le nuove patenti fanno uso di un computer di bordo per consentire alla polizia di spegnere i sistemi di accensione delle auto rubate, con multe insolute o col bollo scaduto.
Il sistema opera tramite un computer installato nell'automobile e fatto funzionare dalla patente elettronica (EDL) codificata con dettagli relativi al conduttore.
Chiavi della macchina, bloccasterzi e blocca alimentazione saranno sostituiti da un lettore di carte, circa della stessa dimensione di un'autoradio.
In futuro, quando farete per entrare in macchina, il computer controllerà prima che i dati della patente siano validi e pre-programmati per guidare l'automobile. Questo controllo sarà effettuato due volte, una quando aprite la portiera e una quando inserite la patente nel computer per accendere l'auto. Se il computer rifiuta la patente l'auto non si metterà in moto.
Secondo gli sviluppatori, potrete pure stipulare che quell'auto non parta sino a che il conduttore non abbia passato un test per l'alcol o per la droga – con una unità per eseguirlo delle dimensioni di un rasoio elettrico, installata nel portaoggetti delle auto di persone recidive.
La patente registrerà anche dettagli medici personali, in modo da fornire informazioni alla polizia o infermieri in ambulanza in caso di incidente, o quando 'necessario'.