Per modificare questa pagina devi aver effettuato il login.
Accedi oppure Registrati



Dottore specialista in rapimenti alieni sopravvive ad incontro ravvicinato!

Numero Nexus #3
Pagina 9
Data di uscita gennaio-febbraio
Anno 1996
Fonte Nature, vol.274, 4 Maggio 1995, vol. 376, 10 Agosto 1995;
[http://www.smh.com.au/ The Sydney Morning Herald
, 5 Agosto 1995


Il Dottor John E. Mack, psichiatra dell'Università di Harvard, vincitore del premio Pulitzer ed autore del Best-Seller, Abduction: Human Encounters with Aliens, è sopravvissuto ad una snervante commissione d'inchiesta accademica, durata un anno, sui suoi metodi di ricerca.
Il comitato esaminatore fu messo in piedi per stabilire se il Dottor John Mack abbia provato a trattare, invece che semplicemente studiare, individui affermanti di essere stati rapiti o perfino di essere oggetto di esperimenti sessuali da parte di esseri alieni. Considerando che gli psichiatri sono addestrati a consigliare i pazienti nelle sedute terapeutiche, la necessità di questa specie d'esame è quantomeno stravagante.
Potrebbe essere che la questione in gioco sia più controllo accademico contro libertà piuttosto che il benessere di persone che credono genuinamente nella realtà delle loro esperienze di rapimento?
L'attacco a Mack era infondato, e la Harvard Medical School ha sostenuto la sua libertà “di studiare ciò che desidera e dichiarare le sue conclusioni senza impedimenti”.
Il Dottor John E. Mack non ha lasciato dichiarazioni sull'ordinanza, e la commissione non ha fatto affermazioni in merito alla validità o altro delle esperienze dei rapiti.La psichiatria tradizionale potrà ancora non prendere seriamente il fenomeno dei rapimenti, ma almeno il Dott. Mack potrà proseguire il suo lavoro senza troppi fastidi terrestri.