Bush batte Gore nel gioco del sangue blu

Numero Nexus #30
Pagine 7-8
Data di uscita luglio-agosto
Anno 2000
Fonte Reuters, Londra, 17 ottobre 2000



Secondo la "bibbia” britannica del sangue blu, se i geni reali hanno qualcosa a che fare col successo elettorale, allora il candidato presidenziale repubblicano George W. Bush sarà il prossimo uomo alla Casa Bianca
Burke's Peerage, una rinomata guida alle filiazioni dell'aristocrazia, ha affermato che sia Bush che il suo rivale Al Gore sono di discendenza reale, ma indagini approfondite sul loro lignaggio mostrano che Bush ha molte più connessioni reali e con la nobiltà
Bush è strettamente collegato ad ogni monarca europeo, regnante o meno - compreso il Re di Albania - ed è imparentato con ogni membro della famiglia reale britannica, la Casa dei Windsor
Egli è un 13mo cugino della Regina Madre e di sua figlia, la Regina Elisabetta, ed è un 13mo cugino di secondo grado dell'erede al trono, il Principe Carlo. L'albero genealogico della famiglia Bush può essere documentato sino all'inizio del 15mo secolo. Egli ha una discendenza diretta da Enrico III e dalla sorella di Enrico VIII, Maria Thdor, che fu anche la moglie di Luigi XI di Francia. È inoltre discendente di Carlo II d'Inghilterra
"Mai, nella storia degli Stati Uniti, due candidati alla presidenza erano stati tanto dotati di parentele reali,” ha detto Harold Brooks-Baker, direttore editoriale di Burke's Peerage
Brooks-Baker ha affermato che fra coloro che hanno aspirato alla Casa Bianca vi è sempre stato un significativo "fattore reale”, con i Presidenti George Washington, Thomas Jefferson, Theodore Roosevelt, Franklin Roosevelt e Ronald Reagan, tra gli altri, che vantavano tutti legami di sangue blu
Il candidato democratico Al Gore, che al momento nei sondaggi di opinione per le elezioni di novembre è indietro di un punto rispetto a George W. Bush, ha un patrimonio genetico meno illustre
Discendente di Edoardo I, è anche cugino dell'ex Presidente Richard Nixon, che lasciò la Casa Bianca nel 1974 per il suo coinvolgimento nello scandalo Watergate
Ad ogni modo, Gore ha collegamenti diretti col Sacro Romano Impero. È un discendente degli Imperatori Romani Luigi II, Carlo II e Luigi I e pertanto èanche un discendente diretto di Carlomagno, l'Imperatore dell'ottavo secolo
Il problema di Gore è che il suo collegamento con Carlomagno lo rende anche cugino di George W Bush.